Ultima modifica: 11 Febbraio 2020
Istituto Omnicomprensivo di Alanno > Orientamento e Placement

Orientamento e Placement

NEODIPLOMATI

Cosa farò da grande??

UNIVERSITA’

Università Statali d’Italia

We can job – Università e Professioni


ITS

Gli Istituti Tecnici Superiori sono percorsi biennali a numero chiuso

Agroalimentare Teramo

Il sistema ITS nazionale

Indire e ITS


LAVORO

LAVORO SUBORDINATO: Art. 2094 cc

Prestatore di lavoro subordinato: “E’ prestatore di lavoro subordinato chi si obbliga mediante retribuzione a collaborare nell’impresa, prestando il proprio lavoro intellettuale o manuale alle dipendenze e sotto la direzione dell’imprenditore. ”

LAVORO AUTONOMO: Art. 2222 cc

Contratto d’opera: “Quando una persona si obbliga a compiere verso un corrispettivo un’opera o un servizio, con lavoro prevalentemente proprio e senza vincolo di subordinazione nei confronti del committente [ … ]. ”

 

TIPOLOGIA DI CONTRATTO

CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO A TUTELE CRESCENTI (Jobs Act)

Il contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato costituisce la forma comune di rapporto di lavoro. Indennità per la perdita di lavoro per licenziamento, durata max periodo di prova 6 mesi.

CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO (decreto dignità)

Al contratto di lavoro subordinato può essere apposto un termine di durata non superiore ai 24 mesi. ” Sono consentiti fino a massimo 4 rinnovi. Qualora il limite dei ventiquattro mesi venga superato, per effetto di un unico contratto o di una successione di contratti, il contratto si trasforma a tempo indeterminato.

CONTRATTO PART-TIME

Riduzione quantitativa delle ore di lavoro (e, conseguentemente, della retribuzione).

Nel contratto deve esserci la precisa indicazione dell’orario di lavoro.

CONTRATTO DI SOMMINISTRAZIONE: E’ un contratto mediante il quale uno o più lavoratori vengono messi a disposizione di un’impresa – chiamata utilizzatrice- per lo svolgimento di una determinata attività.

Il contratto può essere:

  • a tempo determinato
  • a tempo indeterminato

CONTRATTO DI PRESTAZIONE OCCASIONALE: Il Cpo è un contratto mediante il quale un utilizzatore può acquisire, in modo semplice, prestazioni di lavoro occasionali o saltuarie di ridotta entità. Il prestatore deve ricevere una retribuzione giornaliera non inferiore a 36 Euro, ovvero al compenso previsto per 4 ore lavorative giornaliere. La paga oraria può essere concordata liberamente dalle parti, ma non deve essere più bassa di 9 Euro l’ora, salvo che per il settore agricolo, per il quale sono previste condizioni particolari di applicazione della normativa.

CONTRATTO DI APPRENDISTATO DI SECONDO LIVELLO: Contratto di lavoro a tempo indeterminato, finalizzato alla formazione e all’occupazione dei giovani» DURATA MIN 6 MESI DURATA MAX 36 MESI, DESTINATARI : GIOVANI TRA 18 E 29 ANNI.

 

FORMAZIONE ON THE JOB

 

TIROCINIO EXTRACURRICULARE

E’ la realizzazione di un’esperienza pratica, in un contesto produttivo, a tempo limitato, che permette la conoscenza nel mondo del lavoro e che favorisce la crescita professionale e personale del tirocinante.

 

DESTINATARI:

  • Soggetti in stato di disoccupazione ai sensi del D.lgs. 150/2015; durata max 12
  • Neo diplomati e neo laureati da non più di12 mesi durata max 6 mesi
  • Due mesi (un mese per soggetti ospitanti operanti stagionalmente)
  • Lavoratori beneficiari di ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro durata max 12
  • Lavoratori a rischio di disoccupazione; durata max 12 mesi
  • Soggetti già occupati ma in cerca di altra occupazione; durata max 12
  • Soggetti disabili e svantaggiati durata max 24 mesi

Riconoscimento di una indennità minima di partecipazione non inferiore a 600 euro lordi mensili, solo a fronte di una partecipazione minima pari al 70% (su base mensile).

 

I SOGGETTI ATTIVI DEL MERCATO DEL LAVORO

 

 

CENTRI PER L’IMPIEGO

Strutture pubbliche di competenza delle Regioni e delle Province autonome

 

 

Servizi offerti:

  • Promozione incontro fra Domanda ed Offerta di lavoro
  • Individuazione requisiti per le posizioni richieste, Colloqui con i candidati, Segnalazione dei nominativi.
  • Inserimento di soggetti disabili e categorie protette
  • Tirocini
  • Servizio Eures (European Employment Services)
  • Collocamento mirato
  • Attività amministrative

 

AGENZIE PER IL LAVORO

Strutture private Accreditate presso il MLPS o dalle Regioni e iscritte all’Albo.

Servizi erogati:

  • somministrazione di lavoro (ex lavoro interinale), si mettono a disposizione degli utilizzatori (aziende private ecc.) lavoratori direttamente assunti dall’Agenzia di somministrazione.
  • Intermediazione, mediazione tra domanda e offerta di lavoro, realizzata tramite la raccolta dei curricula dei lavoratori, la promozione e gestione dell’incontro tra domanda e offerta di impiego, l’orientamento professionale, l’erogazione di attività di formazione per l’inserimento lavorativo;
  • supporto alla ricollocazione professionale, su incarico del committente, anche in base ad accordi sindacali, ricolloca un lavoratore o un gruppo di lavoratori, tramite formazione specifica e affiancamento nella nuova attività.

Alcuni suggerimenti:

  • Molte agenzie richiedono l’iscrizione preventiva su internet. E’ necessario contattarle telefonicamente e chiedere in quale modalità ci si può iscrivere e fare un colloquio
  • Se ci fissano un appuntamento o ci presentiamo portare un CV aggiornato. Generalmente le Agenzie effettuano un colloquio conoscitivo durante il quale è possibile esprimere le proprie aspettative sul tipo di lavoro che si ricerca
  • Si consiglia di contattare tutte le Agenzie presenti sul territorio e periodicamente richiamarle
  • ALTRI OPERATORI AUTORIZZATI: INPS/UNIVERSITA’, ISTITUTI SCOLASICI/ ENTI BILATERARI ECC

 

LA RICERCA ATTIVA DEL LAVORO

ALCUNE REGOLE PER INIZIARE:

I LUOGHI VIRTUALI:

Il Web ha modificato radicalmente le modalità di incontro fra domanda e offerta di lavoro, abbattendo tempi e costi del sistema e amplificando i canali di comunicazione.

Le fonti principali degli annunci sul Web sono:

  • Gli annunci pubblicati sui siti Aziendali (medio grandi). «Lavora con noi»
  • Motori di ricerca e Portali dedicati all’incrocio domanda e offerta di lavoro
  • Annunci nei siti che si occupano di atro ma che curano anche spazi dedicati alla ricerca di lavoro (La Repubblica. It; Tiscali.it, ecc.)
  • I Social e i Professional Network

 

ALCUNI MOTORI DI RICERCA

Effettuano la ricerca degli annunci tramite parola chiave, località, settore merceologico.

È possibile inserire gratuitamente il proprio curriculum collegandosi ai seguenti link:

Dopo aver preso visione delle caratteristiche dei diversi portali presentati, decidi quale utilizzare per primo.

 

Cose da fare:

  • Registrati presso il portale scelto
  • Inserisci il tuo CV
  • Verifica periodicamente gli annunci pubblicati dalle aziende

 

BANDI PER L’AUTOIMPRENDITORIALITA’

http://www.abruzzosviluppo.it

 

SITI UTILI

APL

https://www.manpower.it

https://www.gigroup.it/

https://www.synergie-italia.it/

https://www.adecco.it

 

SITI ISTITUZIONALI

http://www.pescaralavoro.it/

http://www.abruzzolavoro.eu/

http://borsalavoro.regione.abruzzo.it/Pagine/Default.aspx

http://www.provincialaquila.info

https://atlantelavoro.inapp.org/

https://ec.europa.eu/eures/public/it/homepage

 

 

PUBBLICAZIONE DEI CV DEGLI STUDENTI

Ai sensi del Decreto Ministeriale del 20/09/2011 del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, gli istituti di scuola secondaria di 2° grado sono autorizzati a promuovere l’attività di intermediazione tra domanda e offerta di lavoro. Pertanto questo Istituto, in ottemperanza a quanto disposto dal decreto sopra richiamato, fornisce la seguente documentazione di supporto: